Prefazione e Saluto del Presidente

Cari amici e soci della SERTOT,

     un cordiale saluto a tutti , ho il grande  piacere di presentarvi  il nostro SITO SERTOT completamente rinnovato, secondo quanto più volte auspicato, grazie al grande impegno profuso in questi mesi  dal Dr Andrea Micaglio , Francesco Pogliacomi , Antonio  Berizzi e Marcellino Martino (ormai prossimo specialista della scuola di specialità di Trieste) a cui vanno i più sentiti ringraziamenti miei , del Consiglio direttivo e di tutti i Soci.

E’ stato sicuramente un grosso impegno, ma anche un grande salto di qualità che spero possa stimolare un sempre maggior interesse alla vita scientifica e sociale SERTOT anche e soprattutto dei più giovani.

In estrema sintesi il “restauro“ del  Sito è caratterizzato da :

- una nuova veste grafica 

- possibilità di Forum con argomenti di discussione fra soci di tipo assolutamente spontaneo ed anche stimolati dal Consiglio Direttivo, magari con cadenza fissa ogni 2/3 mesi

- possibilità di inserire immagini e video con didascalia e discussione sull’argomento

- possibilità di usufruire (previa contributo) di una pagina “SOCI “ dove presentare la propria Struttura ed inserire una pagina personale con curriculum od altre notizie professionali

- possibilità di visualizzazione di tutti gli articoli pubblicati nella nostra Rivista

- possibilità pay pal per la quota associativa

Nelle intenzioni del Consiglio tutto e del Dr. Micaglio in particolare, vorremmo che il nuovo Sito rappresentasse un punto d’incontro fra soci per comunicazioni e discussioni scientifiche, ma anche di consigli ed eventuali critiche sulle decisioni ed indirizzi della Società per una gestione più partecipata e collaborativa da parte di tutti i Soci. Questo per arrivare all’annuale Assemblea congressuale con la possibilità di discutere, i problemi portati dal Consiglio, in modo concreto e consapevole perché già noti, prendendo quindi  decisioni veramente collegiali.

Tutto questo richiede una grande partecipazione ed impegno personale dei Soci, ma anche di tutto il Consiglio. Infatti, come sempre ripeto, il futuro della nostra Società dipende in gran parte dalla nostra capacità di coinvolgimento di tutti in particolare i più giovani interpretando al meglio i loro bisogni e le loro attuali esigenze formative che potrebbero anche essere diverse dai soli consueti Riunione e Corso annuali: attendiamo suggerimenti.

La 141° Riunione del 14/15 giugno scorso a Trieste è stata impeccabilmente organizzata dal Prof. Giovanni Fancellu in una bellissima ed affascinante cornice. Al Prof. Fancellu e Collaboratori vanno le sincere congratulazioni e ringraziamenti  di tutti noi .

Gli argomenti “fratture estremo prossimale dell’omero“ ed “revisione delle protesi d’anca“ hanno avuto ampio riscontro di interesse generale con una presenza di oltre 200 iscritti, oggi una vera rarità, nonostante la bellissima sede sia geograficamente eccentrica. Questo ci conforta sulla scelta del doppio argomento congressuale di cui uno di particolare interesse specifico pratico per i giovani .

In occasione della Riunione  è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo per il biennio  2014 – 2015 aggiungendo due nuove categorie  definite “Storici“ e “Sito e Rivista“:

Presidente
Giovanni   Fancellu   ( Trieste )

Past President
Carlo  Fioruzzi   ( Piacenza )

Vice Presidente
Araldo Causero   ( Udine )

Consiglieri
Fabio  Catani   ( Modena )
Paolo  Di Benedetto   ( Udine )
Paolo  Dorigotti   ( Rovereto )
Alberto  Ricciardi   ( Castelfranco Veneto )
Gabriele Zanotti   ( Lugo )

Segretario Tesoriere
Landino  Cugola   ( Verona )

Probiviri
Ettore  Campailla   ( Udine )
Giovanni  Soncini   ( Parma )
Giorgio  Turi   ( Vicenza )

Revisori
Marco  Cassini   ( Verona ) da sostituire in quanto dimissionario per incompatibilità con la recente nomina di vicepresidente   SVOTO
Adolfo  Folloni   ( Modena )
Enrico  Vaienti   ( Fidenza )

Storici
Paolo  Bedeschi   ( Modena )
Antonio  Vaccari   ( Modena )

Sito  e  Rivista
Antonio  Berizzi   ( Verona )
Francesco  Pogliacomi   ( Parma )
Andrea  Micaglio   ( Vicenza )

A tutti congratulazioni ed i più cari auguri di buon lavoro per il futuro biennio affinche’  la SERTOT possa, in questi difficili momenti, continuare ad adeguarsi alle nuove esigenze ed evolvere al passo coi tempi per mantenere la sua funzione di riferimento formativo e di aggregazione professionale.

Congratulazioni particolari al dimissionario Marco Cassini per la nomina a Vicepresidente SVOTO, sperando ardentemente che rimanga egualmente sempre vicino anche alla SERTOT.

Fra pochi giorni, il 29 novembre, vi sarà il Corso 2013 organizzato a Piacenza dai colleghi Luigi Bisogno, Giuseppe  Leddi e Pietro Maniscalco sul tema “Le fratture articolari di polso“ argomento sicuramente di diffuso interesse specifico, anche e soprattutto per i più giovani.

Sarà dato infatti ampio spazio di confronto fra giovani ed esperti più maturi su casi pratici di quotidiano riscontro, ma di soluzione complessa e non univoca. Un programma molto pratico, dinamico, con vari Workshop e quindi atto a stimolare un’ampia partecipazione anche in funzione dei risvolti medico-legali oggi particolarmente incombenti.

Infine mi permetto di rinnovare ancora l’invito a tutti i Direttori di Clinica e di U.O. Ospedaliere perché continuino a fare opera di “sensibilizzazione“ presso i propri Collaboratori, per una partecipazione attiva alla vita scientifica e sociale per mantenere il ruolo di riferimento che era nelle intenzioni del Prof. Raffaele Zanoli fondatore e primo Presidente SERTOT nel  lontano 1956.

Un caro saluto a tutti ed arrivederci  a  Piacenza.

Carlo  Fioruzzi

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione. Se non accetti l'utilizzo, parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Maggiori Informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information